ROYALS

Harry e Meghan: "Facciamo un passo indietro come membri della famiglia reale"

I duchi di Sussex ufficializzano l'allontanamento dalla royal family con una dichiarazione storica. Ecco le loro parole

Condividi
Arriva dall'account Instagram ufficiale l'annuncio choc, dalla portata storica, dei duchi di Sussex Harry e Meghan: "Intendiamo fare un passo indietro come membri "senior" della famiglia reale e lavorare per diventare finanziariamente indipendenti, pur continuando a sostenere pienamente Sua Maestà la Regina", scrivono i duchi in quella che è una mossa del tutto inedita nella storia dei reali.

Anche le voci di un possibile trasferimento in Canada si sono rivelate vere: "Abbiamo intenzione di dividere il nostro tempo tra il Regno Unito e il Nord America", prosegue la nota. "Questo equilibrio geografico ci consentirà di crescere nostro figlio con un apprezzamento per la tradizione reale in cui è nato, concedendo allo stesso tempo alla nostra famiglia lo spazio per concentrarci sul prossimo capitolo, incluso il lancio del nostro nuovo ente di beneficenza (...) mentre continuiamo a collaborare con Sua Maestà la Regina, il Principe di Galles, il Duca di Cambridge e tutte le parti interessate".

Sesto in linea di successione al trono, Harry, 35 anni, ha sposato Meghan Markle, 38, nel maggio 2018 e la coppia ha un figlio di 8 mesi, Archie. Prima di entrare nella famiglia reale Meghan Markle, nata a Los Angeles, ha vissuto 7 anni a Toronto, che considera la sua seconda casa.
I segnali del loro progressivo allontanamento dalla famiglia reale negli ultimi mesi non erano mancati: dalla dura nota contro la stampa scandalistica britannica al documentario in cui Meghan Markle ammetteva candidamente le difficoltà vissute all'interno della famiglia a causa della pressione mediatica, soprattutto quando era incinta, la loro insofferenza era palpabile.

In particolare, la pressione mediatica per i duchi di Sussex è stato un assillo costante. "Penso che far parte di questa famiglia, con questo ruolo e questo lavoro, ogni volta che vedo una macchina fotografica, ogni volta che sento un clic, ogni volta che vedo un flash, la mia mente torna indietro", aveva dichiarato del documentario il principe Harry in riferimento alla morte della madre.

La soluzione trovata è la più netta di sempre.
08 gennaio 2020
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154