ROYALS

Il principe Harry: "Tutto ciò che faccio mi ricorda mia madre"

In un nuovo documentario il duca di Sussex parla del dolore mai placato per la morte di Diana: "Ogni flash mi riporta indietro"

Condividi
Nel documentario di ITV Harry and Meghan: An African Journey, il principe Harry, che di recente ha attraversato l'ex campo minato in Angola che Diana visitò nel gennaio 1997, parla di sua madre, del dolore mai placato per la sua morte e di come la pressione mediatica gli riporti alla memoria i peggiori momenti della sua vita.

Dopo aver spiegato che "ogni cosa che faccio mi ricorda mia madre" e che la sua morte "è una ferita che ancora brucia", confida: "Penso che far parte di questa famiglia, con questo ruolo e questo lavoro, ogni volta che vedo una macchina fotografica, ogni volta che sento un clic, ogni volta che vedo un flash, la mia mente torna indietro". Indietro al primo agosto 1997, quando sua madre morì in un incidente d'auto inseguita dai fotografi: per questo, secondo il duca di Sussex, oggi la pressione mediatica "mi ricorda le cose peggiori, sfortunatamente".

Proprio durante il royal tour in Africa, Harry ha pubblicato una dura nota contro la stampa scandalistica britannica, colpevole secondo lui di aver bullizzato la moglie Meghan Markle. Il comunicato si chiudeva proprio parlando di Diana: "Ho perso mia madre e ora guardo mia moglie cadere vittima delle stesse potenti forze".
18 ottobre 2019
Copyright © 1999-2018 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154