ROYALS

Coronavirus, il messaggio della regina e il passo avanti di William

Mentre la regina Elisabetta, arrivata a Windsor, manda il suo messaggio accorato al Regno Unito, William si prepara a fare le sue veci. E Harry potrebbe tornare a dare supporto...

Condividi
La regina Elisabetta II e Filippo duca d'Edimburgo sono arrivati al castello di Windsor per trascorrere lì la quarantena richiesta dall'emergenza coronavirus. E appena arrivati, dopo il messaggio di Harry e Meghan e il discorso di William, anche la regina ha mandato il suo messaggio accorato al Regno Unito.

"Sappiamo che molte persone in tutto il Regno Unito e in tutto il mondo stanno entrando in un periodo di grande preoccupazione e incertezza. Ci viene consigliato di cambiare le nostre normali abitudini per il bene più grande delle comunità in cui viviamo e, in particolare, per proteggere i più vulnerabili", recita la nota della regina, che il 21 aprile compie 94 anni.

"In momenti come questi, mi viene in mente che la nostra nazione è stata forgiata da persone e comunità che si sono unite per lavorare insieme, concentrando gli sforzi in un comune obiettivo. Siamo enormemente grati per l'impegno dei nostri scienziati, dei medici e dei servizi di emergenza, ma ora più che mai tutti abbiamo un ruolo di vitale importanza da svolgere come individui - oggi e nei prossimi giorni, settimane e mesi. Molti di noi dovranno trovare nuovi modi per rimanere in contatto tra loro e assicurarsi che i propri cari siano al sicuro. Sono certa che saremo all'altezza di questa sfida. Io e la mia famiglia siamo pronti a fare la nostra parte".

Con la regina e il principe Carlo, 71 anni, in quarantena, il coronavirus sta ridisegnando i ruoli chiave della monarchia. Dopo che il ministro della salute, Matt Hancock, ha ordinato ai 70enni di restare a casa, il piano di Buckingham Palace prevede che ora sia il principe William a fare le veci della regina e rappresentare la monarchia.

William, 37 anni, e la moglie Kate Middleton, 38, diventeranno le figure centrali, con l'aiuto della principessa Beatrice di York (le cui nozze a maggio sono ormai compromesse). Il piano è studiato nei minimi dettagli tanto da prendere in considerazione anche un'ipotetica gravidanza di Kate: se dovesse succedere, secondo gli esperti reali Harry potrebbe essere richiamato a Londra dal Canada, per supportare il fratello nei vari impegni monarchici.

Intanto l'emergenza coronavirus è stata l'occasione per il principe William di fare il suo primo vero discorso alla nazione: "Di fronte alle avversità il popolo britannico ha sempre dimostrato una capacità incredibile di unirsi e fare fronte comune. Il modo in cui le comunità locali stanno aiutando le persone malate mostra il nostro meglio".
19 marzo 2020
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154