logoloading

I protagonisti del Terzo Reich

I gerarchi di Hitler

Le atrocità commesse dai nazisti furono il risultato di operazioni messe in atto da gerarchi di alto livello. Qui alcuni dei più spietati!

Condividi
Come hanno potuto persone comuni, diventare i leader massimi di uno dei regimi più terrificanti della storia? Uno storico ci aiuta a capire come sia potuto accadere, attraverso dieci ritratti. Quali furono i nazisti più spietati? I fedelissimi di Adolf Hitler?

- Albert Speer: l'architetto stratega. Il documentario visita alcuni dei luoghi fondamentali del regime nazista per analizzar emeglio la sua posizione tra gli uomini del dittatore tedesco.

- Josef Mengele: l'angelo della morte. il famigerato medico nazista che, negando i principi stessi della medicina, condusse ad Auschwitz terribili esperimenti sugli esseri umani, soprattutto bambini.

- Adolf Eichmann: il ritratto di un criminale. L'Ufficiale delle SS che porto 400.000 ebrei nei campi di sterminio. Il suo processo mostrò le atrocità dell'Olocausto.

- Hermann Goering: sogni di gloria di un megalomane. La vita politica del capo della Luftwaffe e braccio destro di Adolf Hitler. Numero due nella gerarchia del male.

- Joseph Goebbels: il portavoce di Hitler. Ministro della propaganda, colui che convinse il popolo tedesco a sposare la causa nazista.

- Heinrich Himmler: crudeltà al potere. Capo delle SS durante il regime nazista e principale responsabile dei campi di sterminio.
04 luglio 2019
Copyright © 1999-2018 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154