logoloading

Verissimo

Ambra Angiolini e la bulimia dopo Non è la Rai

A Verissimo l'attrice ricorda il periodo complesso dopo Non è la Rai

Condividi
Ambra Angiolini, ospite di Verissimo, racconta l'inizio della sua carriera. Con la grande notorietà data da Non è la Rai, infatti, la giovane conduttrice affronta un periodo complesso: "Gli altri mi vedevano in un mondo in cui non mi riconoscevo. Quel personaggio così divertente non mi divertiva più".

È il periodo in cui Ambra combatte la bulimia: "Ho fatto tante campagne contro la bulimia perché ho avuto questo problema. È un percorso, una fame d’amore che devi colmare. Non va condivisa con tutti, ma va poi raccontata una volta guariti perché ci sono tante persone che hanno bisogno di capire che si può fare".

L’attrice punta il dito contro la società: "È una malattia, non è voglio essere magra perché le modelle sono così. Non è così, è una pressione della società. Ai tempi i giornali intitolavano Generazione XXL perché ero ingrassata".

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
16 marzo 2019
Copyright © 1999-2018 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154