POMERIGGIO CINQUE

Taormina: "Pamela Prati voleva che confermassi l'esistenza di Mark Caltagirone"

A Pomeriggio Cinque gli ultimi sviluppi sul caso Prati: perché l'avvocato Taormina ha rinunciato al mandato?

Condividi
"Pamela Prati voleva che andassi da Barbara d’Urso a testimoniare che Mark Caltagirone esisteva. Fu Pamela a chiedermi questa cosa, per fortuna non sono caduto nella loro trappola, sarei stato una pedina". A Pomeriggio Cinque le parole dell'avvocato Carlo Taormina, che ha rinunciato al mandato conferitogli dalla showgirl, e aggiunge nuovi dettagli alla vicenda del finto matrimonio tra Pamela Prati e Mark Caltagirone. Qui tutta la storia.

Prati però, con una storia su Instagram, smentisce il legale: "Gli avevo solo chiesto di accompagnarmi in trasmissione", si legge nel post, "per tutelare la mia posizione, da buon avvocato quale pensavo che fosse. Devo ricredermi".

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
31 maggio 2019
Copyright © 1999-2018 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154