LA PUNTATA

I 5 momenti da rivedere di Live - Non è la d'Urso

Dalla lite tra Vittorio Sgarbi a Barbara d'Urso, al collegamento con Giuseppe Conte per l'allarme Coronavirus: tutto il meglio della puntata del 23 febbraio

Condividi
Dal duro scontro in diretta tra Vittorio Sgarbi e Barbara d'Urso, al collegamento con il premier Giuseppe Conte per l'allarme Coronavirus: la puntata di Live - Non è la d'Urso in onda domenica 23 febbraio ci regala scontri accesi e interviste esclusive.

La trasmissione è iniziata e proseguita senza pubblico in studio per via dell'allarme del Coronavirus e delle direttive indicatate dalla Regione Lombardia, infatti Giuseppe Conte è in collegamento per rassicurare i cittadini.

Successivamente, Barbara d'Urso viene presa di mira da Vittorio Sgarbi, durante il dibattito sulle ragazze e i ragazzi del programma La Pupa e il Secchione e viceversa.

Una delle interviste più attese è quella a Can Yaman, l'attore turco che da poco ha finito il servizio militare e che è stato accolto dai fan italiani in maniera eclatante.
In studio arriva anche Pietro delle Piane, che chiede scusa alla conduttrice dopo un precedente scivolone avuto nei confronti di Barbara d'Urso.

Infine, Barbara Alberti prova a chiedere scusa con una lettera a Francesca Cipriani, ma quest'ultima non accetta il gesto.

Nel video proposto qui sopra è dunque possibile rivivere tutto il meglio della puntata di Live - Non è la d'Urso.

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
24 febbraio 2020
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154