IL RICORDO

Antonella Elia e Miriana Trevisan, il ricordo di Raimondo Vianello

Nel drive in di Live-Non è la d'Urso, Antonella Elia e Miriana Trevisan guardano il video dedicato a Raimondo Vianello

Condividi
Da Barbara d’Urso a Simona Ventura, da Carlo Conti a Miriana Trevisan, tanti sono stati gli omaggi sui social per Raimondo Vianello a dieci anni dalla sua scomparsa. Nel drive in di Live-Non è la d'Urso, le due vallette storiche di Raimondo, Antonella Elia e Miriana Trevisan, si emozionano vedendo il video ricordo preparato per celebrare uno dei volti più importanti della storia della tv italiana.

“Lui faceva sempre finta di non riconoscermi. Mi diceva sempre Ma tu chi sei?. Preparava magari delle scenette con me", racconta Miriana in studio.

"Raimondo, ho fatto un pezzo importante della mia strada insieme a te che mi hai guidata e insegnato molto di quello che so. Oggi sono 10 anni che te ne sei andato ma per me è come se tu fossi ancora accanto a me con la tua ironia unica e i tuoi insegnamenti sinceri. Grazie di tutto". Sono le parole di Antonella Elia che ricorda su Instagram Raimondo Vianello, di cui fu spalla negli anni ’90 nel programma calcistico Pressing.

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
19 aprile 2020
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154