IL RICORDO

Antonella Elia ricorda Raimondo Vianello: "È come se fossi accanto a me"

Con un commuovente post pubblicato su Instagram, Antonella Elia ricorda la carriera condivisa con Raimondo Vianello

Condividi
"Ci sono persone che passano attraverso la tua vita come meteore, abbagliano per un attimo e poi scompaiono senza lasciare traccia del loro passaggio e persone che la incidono, la scuotono e la trasformano per sempre e anche quando non ci sono più, rimane una presenza indelebile, come se non fossero mai andate via".

Con queste parole, Antonella Elia ricorda Raimondo Vianello a dieci anni dalla sua scomparsa. "Raimondo, ho fatto un pezzo importante della mia strada insieme a te che mi hai guidata e insegnato molto di quello che so", scrive in un post pubblicato su Instagram l'ex concorrente del GF Vip allegando una foto in bianco e nero che li ritrae insieme.

Il 15 aprile di 10 anni fa ci lasciava, a 87 anni, Raimondo Vianello, precedendo di cinque mesi la moglie Sandra. Conduttore di celebri programmi tv, sia quiz (Zig Zag, nella foto in alto), sia sportivi (Pressing), è ricordato da molti per la sit – com Casa Vianello, la più longeva della storia della tv italiana, che andò in onda per ben 16 stagioni.

Il sodalizio artistico con Sandra Mondaini, con cui si sposò nel 1962, iniziò alla fine degli anni ’50 a teatro, e si spostò in seguito al cinema e in tv: numerosi gli spettacoli, i film e le trasmissioni che li videro insieme.
Per celebrare l’anniversario della scomparsa di Raimondo Vianello, il 15 aprile Mediaset Extra organizza Viva Raimondo!, un’intera giornata dedicata ai programmi che hanno contribuito a fare la storia della tv. Si parte alle 8 con Sandra & Raimondo Supershow, l’ultima trasmissione condotta dalla coppia, che andò in onda ogni domenica nella fascia preserale nell’estate del 2004.

Dalle 11 spazio a uno game show storico: Zig Zag. Dalle 12 alle 14 Attenti a noi due, varietà con cui la coppia Vianello e Mondaini ha debuttato sulle reti Mediaset agli inizi degli anni ‘80. Segue I tre tenori, lo speciale televisivo andato in onda su Canale 5 il 29 novembre 1998, che vedeva Maurizio Costanzo ed Enrico Mentana intervistare i pionieri della televisione italiana: Mike Bongiorno, Corrado e Raimondo Vianello.
Alle 16,10 c’è SandraRaimondo Show, varietà del sabato sera di Canale 5, andato in onda in prima serata nel 1987 per tredici puntate con la conduzione di Sandra Mondaini e Raimondo Vianello. L’ultimo programma di prima serata condotto dalla coppia.

Alle 18,30 un salto nel 1997, con I misteri della cascina Vianello, una serie tv in cui i due si improvvisano detective, risolvendo casi di omicidi e rapine, sempre in chiave comica. Dalle 21 un grande classico: Casa Vianello, con tante puntate fino alle 2 di notte.

Appuntamento dunque il 15 aprile, a partire dalle 8, per un tuffo nel passato insieme a Raimondo Vianello.

A tutto questo si aggiunge anche la speciale programmazione di Cine34, con una serie di suoi imperdibili film da vedere e rivedere.


TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
15 aprile 2020
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154