Cerca

FILM

Il re degli abissi è tornato: Aquaman è in streaming su Infinity+

Su Infinity+ torna Aquaman, il film di James Wan sul re dei sette mari. Scopri di più sul cinecomic DC.

Condividi

Aquaman: la trama

Arthur Curry è nato dall’unione di due mondi: suo padre Tom è un umano e guardiano di un faro e Atlanna, sua madre, è la regina di Atlantide. Un amore clandestino che potrebbe portare pace fra i due mondi che caratterizzano il protagonista, quello umano e quello atlantideo. È proprio il fratellastro di Arthur, Re Orm, a voler dichiarare guerra ai terrestri; forse è Aquaman la chiave per scongiurare il peggio.

Aquaman: il cast del film da 1 miliardo di incassi

Il protagonista è Jason Momoa che, dopo aver fatto breccia nei 7 Regni interpretando Khal Drogo ne Il trono di spade, si appresta a diventare il Signore dei 7 Mari. Del precedente ruolo mantiene il carattere solitario e taciturno, ma soprattutto l’aspetto rude e i muscoli che hanno conquistato le sue fan.
Tra i protagonisti della pellicola non mancano altri nomi famosi come Nicole Kidman nei panni della Regina di Atlantide, Patrick Wilson è invece il fratellastro di Aquaman e suo più grande rivale.
Amber Heard è Mera, che con i suoi poteri idrocinetici e telepatici si unirà al “team Momoa”.
Con ruoli minori troviamo anche Willem Dafoe, Dolph Lindgren e Temuera Morrison.

Aquaman: 5 curiosità sul re dei mari

l re dei mari in realtà è nato ben prima del film con il Khal Drogo de Il trono di spade. Dopo varie apparizioni su testate antologiche, come More Fun Comics e Adventure Comics, nel 1962 si tuffa su una testata dedicata.

Con quasi un miliardo di dollari di incassi, Aquaman è un film che nasconde un certo numero di curiosità (e Easter eggs!).
Noi ne faremo riemergere dagli abissi ben 5:
  1. L’eroe Aquaman è stato più volte citato in televisione. Fra le citazioni più divertenti sicuramente spicca quella di The Big Bang Theory quando, nell’episodio 11 della quarta stagione, Raj deve vestirsi come l’eroe dei sette mari per una festa in maschera.
  2. Per creare i costumi di Aquaman, e degli Atlantidei, non era possibile limitarsi alla già vista corazza di metallo. Sono quindi stati realizzati dei tessuti che sembrano metallo ma non lo erano. Per fare i costumi è stata necessaria prima una scansione del corpo di Momoa (il costume dorato è stato disegnato a computer e poi stampato con una stampante 3D). Anche i tatuaggi sono “indossati”: pur essendo ispirati a quelli del nostro attore protagonista, i tatuaggi sono stati applicati dal reparto trucco per più di 100 volte nell’arco delle riprese.
  3. Jason Momoa è simile ad Aquaman più di quanto si pensi: non solo ha studiato biologia marina mentre era nello Iowa, ma è anche un “mezzosangue”. Proprio come Aquaman, che vive questa duplice natura, anche il nostro Jason Momoa ha avuto una vita divisa fra l’Iowa, appunto, e le Hawaii.
  4. Aquaman è stato un film dalle molte… location. I suoi set sono ambientati soprattutto nella Gold Coast, in Australia. Sono stati necessari tutti i nove teatri di posa della Village Roadshow Studios, per un totale di oltre 50 set.
  5. All’interno del film sono presenti molti easter eggs. Ad esempio, quando Mera insieme a Arthur entra nel luogo dove tiene il veicolo subacqueo, possiamo intravedere sul fondale Annabelle, un oggetto molto importante per James Wan, regista di Aquaman e dei film in cui appunto appariva la demoniaca bambola.

Aquaman: il trailer

Aquaman 2: quello che sappiamo

Se vi state chiedendo: Aquaman 2 si farà? La risposta sembrerebbe essere sì: l’uscita del sequel è prevista per il 2022, mentre le riprese dovrebbero iniziare durante l’estate 2021 (l’attore protagonista sembrerebbe essersi messo già al lavoro sul proprio fisico scultoreo per interpretare al meglio il supereroe).
A dirigere il sequel troveremo ancora una volta James Wan, regista e sceneggiatore particolarmente devoto al genere horror, che ha dichiarato di voler far entrare questa sua vena e passione anche nel nuovo sequel.


Direttamente dagli abissi, Aquaman è disponibile su Infinity+. Tuffati con noi in questa avventura!
Contenuto disponibile​ fino al 22 dicembre 2021.
27 aprile 2021
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154