Cerca

SERIE TV

Il trono di spade: dove vederlo? Le 8 stagioni complete disponibili su Infinity+ in 4k

Draghi, battaglie, re e regine come non li hai mai visti!

Condividi
Draghi, battaglie, re e regine come non li hai mai visti. Le 8 stagioni complete de Il trono di spade sono disponibili su Infinity+ in 4K.
Scopri di più sull’acclamata serie televisiva di successo.

Il trono di spade: la trama

Il trono di spade (dai libri fantasy “Cronache del ghiaccio e del fuoco” di George R. R. Martin) vede le nobili famiglie dei Sette Regni entrare in guerra, l’una con l’altra, per il controllo della mitologica terra di Westeros. Fra intrighi di corte, lotte politiche, tradimenti, accordi segreti, ricatti, regicidi, passioni, creature mitologiche e complotti, chi riuscirà a vincere il gioco del trono?

Le casare de Il trono di spade

Ma facciamo un po’ di chiarezza? Chi sono i personaggi de Il trono di spade e a quali casate appartengono?
Le casate de Il trono di spade sono Stark, Lannister, Targaryen, Bartheon, Greyjoy, Tyrell, Tully, Frey, Bolton, Martell, Arryn, Mormont e Tarly.
Scopriamo insieme i personaggi delle quattro casate principali:
  • Fra gli Stark, la famiglia di Grande Inverno con lo stemma che raffigura la testa di un metalupo grigio, troviamo i grandi protettori del nord. Eddard Stark e sua moglie Catelyn Tully, insieme ai figli Robb, Sansa, Brandon, Arya e Rickon, ai quali si aggiunge il figlio bastardo di Eddard, Jon Snow. Principale compito degli Stark e del loro forte è quello di proteggere i Sette Regni dalle minacce celate oltre la Barriera, ovvero i Bruti, un pericoloso popolo nordico senza legge, e gli Estranei, leggendari guerrieri non-umani.
  • Ad Approdo del re, troviamo la casa regnante dei Baratheon: sul Trono di Spade, come sovrano dei Sette Regni, siede Robert Baratheon. La nobile Casa Lannister, formata da uomini ricchissimi e influenti, vi è imparentata tramite un matrimonio dinastico con Cersei, figlia di Tywin e sorella di Jaime (di cui è gemella) e Tyrion. Fra i Baratheon vi sono anche i figli di Robert e Cersei (Joffrey, Myrcella e Tommen), e i fratelli di Robert (Stannis e Renly Baratheon).
  • Infine, vi è la nobile Casa dei Targaryen, un tempo regnante e caduta in rovina dopo la sconfitta del suo ultimo re sul Trono di Spade, spodestato dai Baratheon. Ultimi discendenti della sventurata casata sono Viserys e Daenerys Targaryen.
Il trono di spade è una serie dalle mille sorprese e misteri: impossibile elencare tutti i personaggi! Non ti resta che scoprirli tutti su Infinity+!

Il trono di spade: il cast

In quella che potrebbe sembrare a tutti gli effetti la madre delle serie fantasy, ma che abbraccia diversi generi fra cui il drammatico e il sentimentale, ma anche l’action e il crime, troviamo un cast che si è reso presto ben riconoscibile dai fan e non. Nel cast de Il trono di spade troviamo infatti Emilia Clarke (Daenerys Targaryen), Kit Harrington (Jon Snow), Maisie Williams (Arya Stark), Sophie Turner (Sansa Stark), Peter Dinklage (Tyrion Lannister), Lena Headey (Cersei Lannister), Nicolaj Coster-Waldau (Jaime Lannister), Isaac Hempstead-Wright (Bran Stark), ma anche Jason Momoa (il famoso Aquaman della Justice League!), Natalie Dormer (In darkness - Nell’oscurità), Richard Madden, Sean Bean e Rose Leslie.

Il trono di spade: 5 curiosità dietro la serie tv

  1. Il Trono di Spade, che ha ottenuto vasti consensi dal pubblico e dalla critica, ha registrato negli anni numeri record di telespettatori ed è una delle serie televisive drammatiche più premiate di sempre: tra i numerosi riconoscimenti, la serie ha vinto 59 Emmy Award su 160 nomination, tra cui quattro Premi Emmy per la miglior serie televisiva drammatica. Inoltre, Il Trono di Spade detiene nove record del mondo, tra cui quello come serie televisiva trasmessa simultaneamente nel maggior numero di Paesi, esattamente 173.
  2. Lo scrittore George R. R. Martin ha partecipato più volte alle riprese della serie con piccole apparizioni. Non sempre, però, le sue scene sono state incluse nel montaggio finale degli episodi.
  3. Sebbene quello di Westeros sia un mondo immaginario, per ricreare i suoi scenari e sembianze, sono stati utilizzati principalmente i paesaggi dell’Irlanda del Nord (fra cui la contea di Down, il castello Ward e il Parco Forestale di Tollymore), ma anche della Scozia, del Marocco, della Croazia, della Spagna e dell'Isola di Malta.
  4. Nel corso delle stagioni, il successo sempre maggiore ha garantito la possibilità di aumentare vertiginosamente il budget a disposizione, con risorse imparagonabili a qualsiasi altra serie televisiva. Una spettacolarità che, con la qualità del 4k, potrai apprezzare maggiormente su Infinity+!
  5. La serie è diventata un cult e il successo è stato planetario. Fra i fan più sfegatati della serie? Barack Obama!
Se non hai mai guardato Il trono di spade o semplicemente pensi sia arrivato il momento di fare una maratona e guardarlo come non l’hai mai visto prima, su Infinity+ sono disponibili le 8 stagioni complete in 4k.
Episodi disponibili in 4k fino al 10 gennaio 2022.
05 aprile 2021
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154