GOLIA: Medici di base morti per il Covid, perché per loro non è un infortunio sul lavoro?

23 feb | Italia 1 | 17K views
Sono 328 al momento i medici morti combattendo in trincea contro il Covid. Di questi 121 erano medici di famiglia a cui però non viene riconosciuto l'infortunio sul lavoro. Giulio Golia incontra i loro familiari che ora hanno avviato una petizione per chiedere giustizia
Puntata intera

Nella stessa puntata

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154