logoloading
}
All'alba del 10 Giugno 1918 la corazzata austro-ungarica Szent Istvan prende il mare per la sua prima missione e va incontro al suo destino ala largo delle coste dalmate. Un paio di siluri, lanciati da un piccolo motoscafo italiano agli ordini del comandante Luigi Rizzo, affondano in poco più di tre ore il gioiello della marina austro-ungarica e massima espressione di tecnologia dell'epoca. È la fine della marina militare imperiale e il crollo definitivo della monarchia.
Leggi meno
    Copyright © 1999-2018 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154