logoloading
Annetta è figlia di contadini siciliani e frequenta le scuole superiori della cittadina. La ragazza vive in una famiglia retrograda ed è mal considerata e maltrattata, prima chiusa in casa e poi mandata da una zia. Annetta invidia i maschi di famiglia che ricevono attenzioni e hanno tutti i privilegi. Il suo desiderio è di mettere i pantaloni, quasi ad annullare l'inferiorità femminile che sente insopportabile.
Leggi meno