logoloading
Mimi Ajello è famoso per saper tradurre i sogni in numeri da giocare al lotto. Ma, una volta ritrovatosi in carcere per l'omicidio del suocero, imparerà ben presto a sfruttare la sua capacità in modo diverso. Conoscerà il boss della camorra don Salvatore. Ma don Salvatore muore proprio avvelenato e Mimì, una volta fuori, s'impadronisce di certe carte del boss. I soci cominciano a preoccuparsi seriamente, ma uno ad uno muoiono tutti.
Leggi meno