logoloading
Si chiama Piero ma tutti lo chiamano Ovosodo perché è nato nell'omonimo quartiere di Livorno. È un ragazzo curioso, bonario, un po' debole. Aderisce alle varie esperienze che gli propongono gli amici. Un giorno viene affascinato da un tipo bizzarro che è in realtà figlio di un ricco industriale. Comincia a legare con le donne, si fa una cultura e cerca di interpretare la politica.
Leggi meno