Enrico, intellettuale italiano, giunge a Tahiti con l'incarico di realizzare un film. Il contatto con il clima istintivo ed esuberante di quelle lontane regioni gli fa presto dimenticare i suoi obblighi. In verita', egli e' alla ricerca di un motivo che gli permetta di evadere dalla civilta' cui e' legato per mentalita' e formazione. Abbandonatosi agli impulsi piu' istintivi, passato da un'avventura erotica all'altra, Enrico si illude di cancellare definitivamente il proprio passato prendendo dimora in un'isola primitiva e solitaria, dove e' lecito e possibile vivere in uno stato di natura, dimentico e sereno. Ma la morte della madre, rimasta sola e trascurata ad attenderlo, vale a dimostrargli che quella sua supposta rinascita alla natura, non e' che un'illusione.
Leggi tutto
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154