A Corinto giunge un'ambasceria romana che chiede al Senato di quella citta' di uscire dalla Lega Achea per stringere rapporti di collaborazione con Roma. La richiesta non solo viene respinta ma i membri della missione vengono anche aggrediti dalla folla nella piazza della citta'. Il centurione Caio Vinicio, ferito nella mischia, riesce a rifugiarsi in casa di Callicrato, capo del partito filoromano, dove conosce Ebe, figlia dello stratega Critolao, e se ne innamora. Ma del centurione si e' innamorata anche Artemide, moglie di Callicrato, la quale, gelosa della relazione di Caio con Ebe fa arrestare il romano da Dieo, consigliere di Critolao e innamorato di Ebe. Approfittando di questo sentimento, Ebe chiede a Dieo di liberare Caio Vinicio promettendogli in cambio di sposarlo.
Leggi tutto
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154