logoloading
}
I calabresi sono piombati nel Salento per conquistare il territorio. L'attempato commissario Zagaria, tutto intuito e poca scienza, e il giovane vicequestore Amato, tutto fede nella scienza, si trovano a dover collaborare forzatamente. Zagaria crede che, per fermare la guerra si debba incastrare l'insospettabile Antonio Matera, stimato notabile leccese. La situazione si complica quando sparisce una ragazza, figlia di un amico di Zagaria nonchè uomo di Matera.
Leggi meno
    Copyright © 1999-2018 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154