Sette banditi mascherati, il cui capo si fa chiamare il "Mormone", rapiscono la giovane Susy Prescott, cugina del sindaco di Clayton City, Frank Clonny. Alla richiesta di quindicimila dollari per il suo riscatto, Frank decide di acconsentire: una volta liberata la ragazza, però, lo sceriffo Benson e i suoi uomini dovranno immediatamente attaccare i fuorilegge e sterminarli. Questo il piano; ma al momento di attuarlo, l'intempestivo intervento di un aiutante del sindaco, Donovan, lo fa fallire e dei banditi, quattro riescono a fuggire. Chiamato da Benson accorre in suo aiuto il temuto Sartana, del quale il "Mormone" tenta subito di sbarazzarsi, prima per mezzo dei suoi uomini, poi ricorrendo a quattro sicari; Buffalo, un maestro nell'uso della frusta; Martinez, espertissimo lanciatore di coltelli; Sullivan, dalla forza erculea; Silky, pistolero di insuperata abilità. Solo contro i primi due, Sartana ha subito la meglio, ne miglior sorte tocca a Sullivan.
Leggi tutto
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154