Durante il regno di Luigi XV, nel corso della guerra, che vide i francesi schierati accanto ai prussiano-bavaresi contro gli austro-anglo-turchi, il commediante e capocomico La Tour capita un giorno col suo carrozzone a Dreimahl per darvi delle rappresentazioni. Durante uno spettacolo La Tour lascia libero corso al suo estro bizzarro cantando alcune strofette ironiche, nelle quali prende di mira il re e la guerra. Alla rappresentazione assiste Luigi in persona, che prende la cosa con spirito, ma lo stesso non si puo' dire del duca di Saint-Sever, il quale, in preda all'ira, fa frustare il comico audace.
Leggi tutto
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154