La chiusura delle "case" di tolleranza lascia quattro prostitute prive della loro fonte di sussistenza. Le ragazze accettano la proposta di un affarista senza scrupoli di aprire una trattoria nella periferia di Roma, allo scopo di creare un'attività di facciata che consenta loro di proseguire l'esercizio della professione. Ma le quattro ragazze, dopo qualche mese di vita onesta, si rifiutano di tornare a prostituirsi; la ribellione costerà loro una denuncia e il ritorno al marciapiede.
Leggi tutto
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154