TV

Vittorio Magazzù: "Il mio Leonardo in Rosy Abate 2"

Il giovane attore siciliano racconta il suo personaggio nella fiction di Canale 5

Condividi
L'attore siciliano Vittorio Magazzù, 22 anni, nella sua prima intervista televisiva a Verissimo con Silvia Toffanin, racconta che cosa lo lega a Leonardo, al suo personaggio della serie Rosy Abate 2. "Leonardo ha veramente tante cose di me, ho dato molto e sono contento, molte lacrime sul set sono sincere".

Mentre Leonardo di Rosy Abate ha un rapprto difficile con la madre, Vittorio ha avuto un rapporto difficile con il padre: "Ho conosciuto mio papà quando avevo 6 anni. Quando ho iniziato ad andare a calcio ho comicniato a chiedermi perché, a differenza dei mie compagni, a me non mi veniva mai a prendere una figura maschile", racconta l'attore.

"Poi un giorno ho detto a mia madre, 'mio papà è morto vero? Perché solo i morti non chiamano mai'. Mia mamma si è gelata e poco dopo l'ho conosciuto. E la prima cosa che gli ho chiesto è stata di giocare a calcio insieme".
05 ottobre 2019
Copyright © 1999-2018 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154