BODY POSITIVITY

Vanessa Incontrada posa nuda: "Il mio corpo è un messaggio per tutte le donne"

L'attrice posa nuda sulla copertina di Vanity Fair per "affrontare, capire e celebrare una nuova bellezza". Trasformando così la sua esperienza con il body shaming in un messaggio per tutte le donne: "Nessuno ti può giudicare"

Condividi
Vanessa Incontrada posa nuda sulla copertina di Vanity Fair e lo fa per rispondere a tutte le critiche sul suo aspetto fisico ricevute negli ultimi anni, ma soprattutto per mandare un chiaro messaggio contro il body shaming: "Nessun ti può giudicare".

"Questa copertina è il punto d’arrivo che vede il mio corpo diventare un messaggio per tutte le donne (e per tutti gli uomini): dobbiamo tutti affrontare, capire e celebrare una nuova bellezza", racconta l'attrice, 41 anni, a Vanity Fair. Da oltre dieci anni, infatti, Vanessa Incontrada viene ciclicamente presa di mira dagli haters (ma non solo): non è un caso che, cliccando il suo nome su Google, tra le ricerche più frequenti ci sono "Vanessa Incontrada peso", "Vanessa Incontrada magra" e "Vanessa Incontrada ingrassata".
"Nel 2008 ho avuto mio figlio Isal. La maternità, come per altro succede a tutte le donne, trasforma il tuo corpo. E il mio si trasformò molto. Partirono le critiche. Critiche feroci. Critiche crudeli. (...) Ero delusa, ferita e disorientata: ma perché essere così cattivi?", continua l'attrice nella sua intervista.

"Ogni volta mi ricordo di quante volte io ho abbassato lo sguardo per quello che mi son sentita dire, finché ho capito che nessuno mi può giudicare, perché ho capito che nessuno ti può giudicare": dice l'attrice mandando il suo messaggio in un video-monologo legato all'intervista di Vanity Fair.

Già ospite a Verissimo nel 2013, Vanessa Incontrada raccontava a Silvia Toffanin le sue difficoltà in un sistema cinematografico e televisivo abituato a etichettare le persone come quello italiano: riguarda l'intervista nel video sotto.
29 settembre 2020
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154