RICORRENZA

Un anno senza Nadia Toffa

Il 13 agosto 2019 la giornalista e conduttrice de Le Iene moriva a Brescia: un ricordo attraverso le sue parole a Verissimo

Condividi
Io vorrei direi una cosa alle persone che ci seguono da casa: non mollate mai perché non siete soli. Non siete soli.

Ospite a Verissimo il 13 ottobre 2018, Nadia Toffa spronava tutti coloro che stavano affrontando una grave malattia come lei, e i loro parenti, a resistere e a prendere il meglio dalla vita, anche se tutto è più difficile. È passato un anno esatto dalla sua morte, il 13 agosto 2019, e quelle parole sono ancora lì: Nadia, che ha iniziato la sua lotta al cancro nel dicembre 2017, ha speso molte delle sue energie per essere di conforto alle persone che stavano attraversando le stesse difficoltà.

Come lei stessa racconta a Silvia Toffanin nello studio di Verissimo, il 2 dicembre si accascia al suolo nella hall di un hotel e viene portata all’ospedale San Raffaele di Milano, dove scopre di avere il cancro, si opera d'urgenza e inizia il ciclo di chemio e di radio.

Nonstante le prime risposte positive, a marzo 2018 scopre una recidiva. Sui social si mostra sorridente, dal letto d’ospedale, stanca e senza trucco, durante un ciclo di chemioterapia o con una parrucca colorata: mette la sua energia e la sua positività al servizio di tante donne e uomini, condividendo il suo percorso e conquistando l'affetto di milioni di spettatori.

Il peggioramento inizia a maggio 2019, finché Nadia Toffa muore il 13 agosto, a 40 anni. "Abbiamo pensato mille volte a come cominciare questa prima puntata de Le Iene senza di lei", esordisce nella puntata dell'1 ottobre de Le Iene un'Alessia Marcuzzi emozionata, circondata da cento Iene del presente e del passato. "Abbiamo pensato di fare tante cose, ma secondo noi quella migliore da fare era stare qua tutti insieme, uniti".

A un anno dalla sua scomparsa, rivediamo la sua carriera e riascoltiamo le sue parole nelle interviste a Verissimo.
13 agosto 2020
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154