COMPLEANNI

Tanti auguri a Bradley Cooper

Il 5 gennaio 1975 nasceva Bradley Cooper: ripercorriamo insieme la sua carriera

Condividi
L'attore americano Bradley Cooper spegne 45 candeline questo 5 gennaio: l'attore, regista, sceneggiatore e produttore cinematografico statunitense, dopo una serie di film commerciali, raggiunge il successo grazie alla commedia Una notte da leoni e ai suoi due seguiti.

Nasce in Pennsylvenia da una famiglia italo-irlandese, dove conduce una vita tranquilla e sviluppa la passione per la cucina grazie al nonno napoletano e la nonna abruzzese. Si diploma alla Germantown Academy nel 1993, frequenta la Georgetown University, laureandosi con lode in letteratura inglese nel 1997. In questo periodo, Cooper impara il francese, diventando fluente grazie ai sei mesi passati a Aix-en-Provence.

L'arte della recitazione lo richiama: si trasferisce a New York, dove frequenta l'Actors Studio Drama School sotto la supervisione di vari mentori, tra cui Ellen Burstyn ed Elizabeth Kemp. Bradley, per onorare la memoria di quest'ultima, nel 2018 le dedica A Star Is Born, suo film di debutto come regista. Lo ha interpretato insieme alla co-protagonista Lady Gaga. Grazie a questa pellicola, Bradley riceve tre candidature agli Oscar, rispettivamente come miglior film, miglior attore protagonista e migliore sceneggiatura non originale. Grazie alla colonna sonora Shallow, i due protagonisti del film si portano a casa anche l'Oscar per la migliore canzone.

La carriera di Bradley, però, comincia molto tempo prima: il suo debutto come attore avviene in televisione, in un episodio di Sex and the City, mentre l'esordio cinematografico è nella commedia Wet Hot American Summer.

Una prima popolarità in patria gli arriva nel 2001, grazie alla serie televisiva Alias, dove recita insieme a Jennifer Garner. Bradley, con la notorietà acquisita, ottiene una parte nei film 2 single a nozze - Wedding Crashers e A casa con i suoi. Nel 2005 ha il suo primo ruolo da protagonista nella serie Kitchen Confidential, mentre nel marzo dell'anno seguente è impegnato a teatro, portando in scena a Broadway Three Days of Rain assieme a Julia Roberts e Paul Rudd.

In anni più recenti interpreta il personaggio Pat nel film Il lato positivo - Silver Linings Playbook, per il quale riceve la sua prima candidatura agli Oscar come miglior attore protagonista. Nel 2013 per il suo ruolo nel film American Hustle - L'apparenza inganna, la candidatura agli Oscar la ottiene come miglior attore non protagonista, mentre l'anno successivo interpreta Chris Kyle nel film biografico American Sniper di Clint Eastwood, per il quale riceve ben due candidature agli Oscar nella categoria miglior film e miglior attore.

La sua vita privata è stata spesso al centro dei gossip: a fine 2006 sposa l'attrice Jennifer Esposito, matrimonio che termina dopo pochi mesi, mentre dal 2009 al 2011 ha frequentato la collega Renée Zellweger.
Dal 2015 al 2019 frequenta la supermodella Irina Shayk, con la quale ha una figlia nata nel 2017. Qui potete rivedere l'intervista della modella a Verissimo.
05 gennaio 2020
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154