LA CONFESSIONE

Serena Enardu: "Con Tommaso mi sono sentita una madre sbagliata"

Serena Enardu, ospite a Verissimo, racconta le difficoltà affrontate nel crescere il figlio da sola. Per questo con Pago, "l'idea di un altro figlio mi spaventava troppo"

Condividi
Serena Enardu, ospite per la prima volta a Verissimo, racconta le difficoltà affrontate quando da ragazza si è ritrovata a crescere il figlio Tommaso da sola: "Il padre di mio figlio mi ha lasciata al primo mese di gravidanza, così il pensiero di avere un altro figlio mi spaventava a morte. Pago lo avrebbe voluto, come lo avrei voluto anch’io, però poi le esperienze ti mettono nelle condizioni di non vivere più veramente ciò che vuoi ma ciò che ti conviene".

Sul suo ingresso al Grande Fratello Vip ha detto: "C’è un pregiudizio da parte del pubblico che pensa che in quella situazione ci si vada solo per visibilità. Io ci sono andata solo per Pago. All’inizio il pubblico aveva deciso di lasciarmi fuori dalla Casa e io ero d’accordo. Poi, però l’ho visto sofferente e a quel punto ho deciso di entrare. Avevo paura che potesse autoconvincersi di non volermi più e iniziavo anche a provare un po’ di gelosia verso le altre concorrenti".
22 febbraio 2020
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154