LA CONFESSIONE

Samantha de Grenet: "Ho cercato di proteggere mio figlio dalla mia malattia"

La showgirl racconta la sua battaglia contro il tumore al seno e come lo ha raccontato al figlio Brando

Condividi
Samatha de Grenet racconta a Verissimo la sua battaglia contro il tumore al seno, nella quale la sua preoccupazione principale è stata il figlio Brando: "A mio figlio ho detto che dovevo finire prima le vacanze per lavoro, in realtà sono partita con lui solo per non dargli pensieri ma dopo due giorni dopo sono tornata a Milano per operarmi".

"L'intervento è durato 6 ore e io avevo deciso che mio figlio non doveva essere lì, perché prima volevo capire com'era la situazione, che non si può capire finché i medici non ti aprono", ha detto poi la conduttrice. "Con l'operazione hanno pulito tutto e mi è andata bene, ho fatto radioterapia, e ora prendo medicine anche se molto pesanti.".

Come sta oggi? "Sto bene, mi definiscono una paziente guarita, anche se psicologicamente solo chi ci è passato può capire come sto. Oggi mi vedo con delle cicatrici, più grassetta, ma pian piano ci si accetta".
22 febbraio 2020
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154