IL RACCONTO

Rudy Zerbi: "Maria De Filippi mi ha salvato la vita"

Il conduttore e produttore discografico si racconta a Verissimo, da quando ha scoperto l'identità del suo vero padre, Davide Mengacci, all'incontro "salvifico" con Maria De Filippi

Condividi
Rudy Zerbi ospite a Verissimo si racconta a partire dalla "rabbia" per la scoperta, da adulto, della vera identità di suo padre, il presentatore televisivo Davide Mengacci. "Mia madre aveva appena scoperto di avere un tumore e pensava di non farcela. Era il 24 dicembre e c'era Davide Mengacci in tv e lei a un certo punto, di colpo, mi ha detto che era mio padre".

Oggi 51 anni, a crescere Rudy è stato Roberto Zerbi, il primo marito della madre, e poi Giorgio Ciana, il secondo marito. "Credo comuqnue che i figli sono di chi li cresce e Giorgio è il papà che mi ha cresciuto. Quando oggi lo guardo penso 'che peccato non avere una foto con lui da piccolino'".

Da trentenne, già padre di tre figli, Rudy Zerbi ha cambiato radicalmente la sua vita: "Avevo inziato facendo radio e poi il discografico e quest'ultimo lavoro era andato talmente bene che sono diventato a 30 anni amministratore delegato ma non ero felice, perché non lavoravo più davvero con la musica ma con numeri e scartoffie".

A dare una nuova rotta alla sua vita professionale è stata Maria De Filippi: "Quando ero in piena crisi e il rapporto con la Sony era finito ho vissuto un momento di grande difficoltà ed è stata Maria De Filippi a darmi la possibilità di ricominciare a vivere con la musica e vicino alla musica. Per me quello con Maria è stato un incontro salvifico".
09 maggio 2020
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154