VERISSIMO

Michele Placido: "Io sono per una rivoluzione, la parità deve essere vera"

Nello studio di Verissimo, Michele Placido ripercorre la sua vita personale e artistica in compagnia di Silvia Toffanin

Condividi
Per la prima volta ospite a Verissimo, Michele Placido racconta i suoi 50 anni di carriera: “Non mi aspettavo di avere una carriera così lunga quando ho iniziato. L'unica cosa importante per me era salire sul palcoscenico e starci il più possibile”.

In compagnia di Silvia Toffanin, l’attore e regista parla della sua numerosa famiglia e della recente scomparsa della madre: “Mia mamma è andata via da poco, ma ha cresciuto 8 figli da sola, è stata davvero coraggiosa. Quando muore una mamma, è come se ti mancasse un braccio”.

Un attore versatile capace di destreggiarsi tra la carriera teatrale e importanti ruoli cinematografici e televisivi: “Se tornassi indietro, sarei pronto a riaffrontare tutto nel bene e nel male". Tre matrimoni e cinque figli per Michele Placido: “Io ho sempre assistito al parto. È un miracolo e mi sono commosso. Tutte e tre hanno detto muoio e invece viene fuori la vita. Io sono per una rivoluzione, la parità deve essere vera".

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
04 maggio 2019
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154