FLASHBACK

Martin Castrogiovanni: "Quando mi avevano dato 6 mesi di vita"

L’ex rugbista e conduttore di “Tu sì que vales” racconta la sua storia a Verissimo, dal viaggio dall'Argentina a una diagnosi sbagliata, fino all'amore

Condividi
L'ex rugbista Martin Castrogiovanni racconta la sua storia a Verissimo, una storia costellate di eventi fortunati. Il primo, racconta, è stato a 18 anni, quando Martin Castrogiovanni, 38 anni, ha deciso di lasciare la sua Argentina per venire a giocare a rugby in Italia a livello professionistico. "È stata la grande svolta della mia vita: capiamo il valore di ciò che abbiamo e dei genitori quando non ci sono più, io invece andando via l’ho capito avendoli ancora in vita", racconta a Silvia Toffanin il conduttore di Tu sì que vales.
Il secondo evento fortunato si colloca più di recente, nel 2015, quando ha scoperto che il suo neurinoma non era maligno: "Mi avevano dato 6 mesi di vita in Inghilterra, poi sono rinetrato a Milano e lì hanno scoperto che non era un tumore maligno e che non aveva preso tutto il nervo come si temeva; sono molto fortunato".

Oggi "innamorato pazzo" di Daniela Marzulli, in futuro non esclude di avere dei figli con lei. Ma se non verranno non è importante: "Ci sono tanti bimbi da adottare!".
02 maggio 2020
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154