CONFESSIONI

Manuela Arcuri: "Da Ares ho avuto solo benefici"

"Perché queste cattiverie non sono state dette nel periodo d’oro ma solo adesso?": si chiede Manuela Arcuri ospite a Verissimo parlando della casa di produzione Ares Film

Condividi
Ospite a Verissimo Manuela Arcuri racconta parla del suo passato professionale con il mondo Ares: "Lavorando con loro ho solo avuto benefici. Mi hanno dato tantissimo, sono stati come una famiglia, erano delle persone che ti davano consigli, che ti aiutavano e ti indirizzavano: mi hanno fatto solo del bene e non posso dire niente di male. Li ringrazierò per sempre, persone meravigliose e generosissime".

Il racconto dell'attrice si discosta molto dalle voci che si sono sollevate contro la casa di produzione: "Mi hanno trattato come una star, ma trattavano tutti allo stesso modo, ospitavano gli attori in questa casa meravigliosa e non gli facevano mancare niente. Mi dispiace sentire dopo anni queste cose: perché queste cattiverie non sono state dette nel periodo d’oro ma sono uscite solo ora quando l’Ares è finita? Questa cosa non mi va giù. Tra me e Alberto Tarallo è rimasta una bellissima amicizia e lui è molto amareggiato per quello che ha sentito. Non riesce a capire il motivo di tutta questa cattiveria e non riesce a spiegarsi la non riconoscenza".

Sulle parole di Adua Del Vesco e Massimiliano Morra dette nella casa del Grande Fratello Vip, dichiara: "Li ho conosciuti durante le mie ultime fiction, ho lavorato con loro e penso sia grazie ad Ares se hanno avuto la possibilità di andare al Grande Fratello. Quando li ho frequentati sul set mi sembravano persone felici della loro carriera e di quello che stavano facendo, non ho visto nessun malessere".
14 novembre 2020
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154