MAMME A CASA

Laura Pausini: "Il coronavirus spiegato a mia figlia"

La cantante condivide una foto della figlia Paola intenta a fare i compiti e racconta: "Mi chiede ogni mattina se il coronavirus è andato via. Rassicurare i bambini senza nascondere la verità credo sia necessario"

Condividi
Tra lezioni, intrattenimenti e rassicurazioni, fare la mamma in quaratena non è facile. Laura Pausini, mamma di Paola, racconta la nuova quotidianità della figlia su Instagram e le sue nuove sfide: "Paola ha 7 anni e come tutti i bambini in Italia e in molti paesi del mondo, improvvisamente ha cambiato le sue abitudini scolastiche. Ora segue le lezioni da casa e fa i compiti ogni giorno con me", racconta la cantante di Faenza, 45 anni.

"Mi dice sempre che le mancano la scuola, i suoi compagni e le sue maestre. Mi chiede ogni mattina se il Corona Virus è andato via. Parlare con i nostri bambini cercando di non nascondere loro la verità ma rassicurandoli allo stesso tempo, credo sia necessario, oggi più che mai. Mentre iniziamo a preparare qualche idea per la Santa Pasqua, speriamo che la 'libertà' sia ogni giorno più vicina", continua Laura Pausini che in questa quarantena ha anche raccontato sui social di aver ricominciato a studiare pianoforte (ne ha in casa uno bianco).

Le sue emozioni da neomamma 7 anni fa le aveva raccontate in un'intervista a Verissimo: "Ci provavo da tanti anni e non veniva, tanto che alla fine ho pensato che non ci sarei più riuscita e ho dato la colpa al mio lavoro, pensando che ero già stata troppo fortunata. Poi devo ammettere che quando ho smesso di pensarci è arrivato e la canzone Celeste, dedicata a un figlio immaginario, mi ha portato fortuna".
07 aprile 2020
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154