PERSONAGGI

Lapo Elkann, ritratto di un volto del made in Italy

Ripercorriamo la vita privata e i successi di Lapo Elkann, ospite per la prima volta nello studio Verissimo durante la puntata del 12 settembre

Condividi
Secondogenito di Margherita Agnelli e del giornalista Alain Elkann, Lapo Elkann nasce il 7 ottobre 1977 a New York. Nonostante le ricchezze della famiglia, l'infanzia e l'adolescenza di Lapo Elkann sono contraddistinte da problemi di apprendimento, infatti il giovane Lapo soffre di dislessia ed è un bambino iperattivo.

La sua creatività diventerà il centro del suo lavoro, e sarà fondamentale nel rilancio da lui voluto della Fiat 500. Nel 2002, Lapo decide di tornare in Italia per stare vicino al nonno Gianni al quale era molto legato. Grazie alla sua personalità e al suo lavoro, verrà riconosciuto come un simbolo del made in Italy dal Wall Street Journal.

Quella di Lapo Elkann è stata una vita segnata da moltissimi viaggi, amori passionali, ma anche da molte cadute dalle quali l'imprenditore è riuscito sempre a rialzarsi.
14 settembre 2020
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154