PERSONAGGI

La storia di Demet Özdemir, "sognatrice libera"

Dall'infanzia libera e selvaggia nella campagna turca, fino alla danza e poi la recitazione: l'ascesa dell'attrice Demet Özdemir, protagonista della serie tv "DayDreamer"

Condividi
L'attrice turca Demet Özdemir, 28 anni, cresce in un paesino della campagna turca: "Ero una bambina libera e selvaggia, un po' un maschiaccio", ha raccontato a Verissimo. Da piccola sognava di fare l'avvocato, ma la vita l'ha portata su un'altra strada.

Una volta trasferita a Istanbul comincia a lavorare come ballerina e come cheerleader, fino ad approdare alla recitazione: dal 2013 gira una serie tv all'anno, fino a diventare famosa in 21 paesi del mondo grazie al ruolo di Sanem nella serie tv DayDreamer.

E con il suo personaggio più noto ha molte cose in comunce: "Sono una sognatrice come Sanem, non dico proprio tutto quello che penso come fa lei, ma credo di avere anche io lo stesso tipo di coraggio, ecco forse perché riesco a portare sullo schermo questa caratteristica".

Un coraggio che viene dalla mamma Aysen: "Siamo molto legate e più cresco, più i ruoli si invertono e mi preoccupo io per lei, tutto il mio coraggio viene da lei".
19 ottobre 2020
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154