IL LUTTO

L'addio di Asia Argento a mamma Daria Nicolodi

"Ho perso il mio unico vero punto di riferimento", scrive Asia Argento su Instagram dando la notizia della scomparsa della sua "mamma adorata"

Condividi
Riposa in pace mamma adorata. Ora puoi volare libera con il tuo grande spirito e non dovrai più soffrire. Io cercherò di andare avanti per i tuoi amati nipoti e soprattutto per te che mai mi vorresti vedere così addolorata. Anche se senza di te mi manca la terra sotto i piedi, e sento di aver perso il mio unico vero punto di riferimento. Sono vicina a tutti quelli che l’hanno conosciuta e l’hanno amata. Io sarò per sempre la tua Aria, Daria

Con queste parole e una gallery di foto postata su Instagram Asia Argento dice addio a mamma Daria Nicolodi, scomparsa il 26 novembre 2020 a 70 anni. Fiorentina, attrice, aveva conosciuto Dario Argento ai casting del film Profondo Rosso, dove conquistò l’indimenticabile ruolo di Gianna Brezzi, il suo primo ruolo in un film horror.

Profondo Rosso inaugurò il sodalizio sentimentale ma anche professionale tra Daria Nicolodi e Dario Argento: dal 1975 al 1987, infatti, Daria Nicolodi ha partecipato a tutti i film di Dario Argento (Profondo rosso, Suspiria, Inferno, Tenebre, Phenomena e Opera). Quando nel 1985 finisce la relazione, la sua carriera nei film horror prosegue e più avanti reciterà anche insieme alla figlia Asia Argento nei film La setta, Viola bacia tutti e La terza madre. Nel video sotto, la storia di Asia Argento.
26 novembre 2020
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154