ROYALS

Kate, William e le fotografie sul lockdown

Kate Middleton e il principe William hanno incontrato i finalisti del progetto fotografico sul lockdown Hold Still e si sono soffermati ad ammirare alcune delle toccanti immagini esposte a Londra

Condividi
Lanciato lo scorso maggio dalla Duchessa di Cambridge, in collaborazione con la National Portrait Gallery, il concorso Hold Still ha invitato persone di tutte le età a inviare un ritratto fotografico scattato durante il lockdown in Inghilterra, nel tentativo di immortalare le storie delle persone in questo difficile periodo. Lo scorso settembre, la casa reale aveva annunciato i 100 finalisti del concorso sui social.

Kate Middleton, 38 anni, che fa parte della giuria selezionatrice degli scatti, ha dichiarato nel corso della visita, come riferito dal magazine People: "Siamo stati tutti colpiti dalle immagini incredibili che abbiamo visto, che ci hanno fornito una panoramica delle esperienze e delle storie delle persone in tutto il Paese. Alcuni scatti sono disperatamente tristi e mostrano la tragedia umana di questa pandemia, mentre altri sono edificanti e immortalano persone che si uniscono per sostenere i più vulnerabili".
Kate e William si sono recati a Waterloo Station, nel sud di Londra, per incontrare Sami Massalami Mohammed Elmassalami Ayad, un volontario presso un food hub della comunità di Hackney, che è stato il soggetto di un ritratto, intitolato Sami, di Gray Hutton. I reali si sono poi diretti al St. Bartholomew’s Hospital per parlare con i lavoratori in prima linea, tra cui Joyce Duah, farmacista specializzato in oncologia. La sua fotografia All In This Together è stata selezionata tra le 100 finaliste.

I ritratti fotografici della mostra digitale Hold Still sono stati diffusi in tutto il Regno Unito, in 112 luoghi diversi di 80 città e paesi, con l'obiettivo di dare vita alle storie del lockdown di persone e famiglie nelle loro comunità di origine. La mostra collettiva vedrà i 100 scatti finalisti esposti per quattro settimane sui cartelloni pubblicitari, alle fermate degli autobus, nelle strade principali e fuori dalle stazioni ferroviarie di tutto il Paese. Le fotografie finaliste saranno anche esposte all’interno di una mostra speciale al National Memorial Arboretum, nello Staffordshire, a partire dal prossimo 23 ottobre.
21 ottobre 2020
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154