ROYALS

Kate e William VS Harry e Meghan: il testa a testa social è sospetto

Gli account delle due coppie reali crescono in modo parallelo. Forse troppo, dice il New York Times, che sospetta un trucco per non eleggere Harry e Meghan i re (neanche) di Instagram

Condividi
La lotta tra gli eredi reali della monarchia britannica passa anche attraverso Instagram, almeno per le nuove generazioni rappresentate dai fratelli William e Harry con le rispettive consorti. Uno è il futuro re d'Inghilterra, William, l'altro è il secondogenito che ha appena deciso di fare un passo indietro da 'royal senior', Harry. Quanto sarebbe sconveniente che i social ribaltassero la gerarchia monarchica eleggendo Harry e Meghan i "re" di Instagram? A quanto pare molto.

Secondo il New York Times ci sarebbero movimenti sospetti tra nell'account di Kate e William @KensingtonRoyal, per fare in modo che l'account di Harry e Meghan, @SussexRoyal, rimanga meno seguito del loro, senza così inficiare la rigida gerarchia monarchica. Al momento i due account contano circa lo stesso numero di follower, 11,2 milioni: ma possibile che i numeri dei loro follower siano sempre alla pari?
Il sospetto nasce dal fatto che nonostante @KensingtonRoyal esista da molto più tempo, i like che riceve sono nettamente inferiori a quelli che conta @SussexRoyal, che vince anche la lotta dei commenti, almeno il doppio di quelli di Kate e William.

L'account di Harry e Meghan è nato meno di un anno fa, il 2 aprile 2019, battendo un record già alla nascita: l’account Instagram che ha raggiunto il milione di follower più velocemente (record poi oltrepassato da Jennifer Aniston). Dai post più informali e accattivanti - del resto Meghan Markle prima era un'attrice ma anche una blogger, con il suo The Tig - l'account @SussexRoyal sembrava destinato a superare di gran lunga quello di Kate e William. Ma non è successo tranne che per un brevissimo periodo a fine gennaio, nelle settimane successive al caos Megxit.
Secondo i dati del monitoraggio dei media, Harry e Meghan dall'annuncio del fidanzamento hanno ricevuto un'attenzione mondiale maggiore - sono avanti di circa 13,5 milioni di like - e per i primi anni, fino all'aprile 2019, hanno contribuito ad accrescere la popolarità dell'account @KensingtonRoyal, che inizialmente condividevano con William e Kate.

Stranamente però la creazione dell'account @SussexRoyal non ha indebolito @KensingtonRoyal, ma anzi lo ha rafforzato (Kate e William hanno guadagnato il maggior numero di follower proprio nei giorni in cui @SussexRoyal pubblicava i contenuti più di successo).

Come mai? I ricercatori si dividono: secondo alcuni è normale per gli account più prestitgiosi avere tanti bot (che così simulano il comportamento umano), mentre per altri questa crescita paritaria dei due account è sospetta. E la gara è ancora aperta: se a salire sul trono reale della monarchia sarà sicuramente William, il re sul trono virtuale di Instagram è ancora tutto da decidere.
02 marzo 2020
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154