PERSONAGGI

Kanye West, il rapper che vuole diventare presidente degli Stati Uniti

Il 43enne cantautore e produttore musicale, sposato con Kim Kardashian, ha annunciato di volersi candidare alle elezioni statunitensi del 2020

Condividi
"Sono in corsa per la presidenza degli Stati Uniti". Poche e semplici parole che hanno un peso enorme: il rapper, cantautore, produttore musicale e stilista Kanye West ha annunciato di volersi candidare alle elezioni del 2020 per diventare il presidente degli Stati Uniti. E i primi endorsement sono già arrivati: quelli di sua moglie Kim Kardashian e del miliardario Elon Musk.

Manca ancora l'ufficialità, ma c'è già chi ricorda tutte le occasioni in cui West ha sostenuto l'attuale presidente Donald Trump durante i quattro anni del suo mandato. Oltre ad aver venduto milioni di copie con i suoi 9 album, West ha prodotto artisti di successo come Jay Z, Alicia Keys e Janet Jackson, e nel 2014 si è sposato con Kim Kardashian, dalla quale ha avuto quattro figli. Nel video qui in alto, rivediamo le tappe del successo di West fino alla decisione di candidarsi alle presidenziali.

08 luglio 2020
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154