ROYALS

Juan Carlos ha lasciato la Spagna: le ragioni dell'esilio (e il futuro della corona)

Accusato di aver "ricevuto una tangente" dai sauditi, Juan Carlos annuncia il suo esilio per il bene della monarchia: riusciranno Felipe e Letizia (ma soprattutto la giovanissima Leonor) a salvare la corona?

Condividi

Da sinistra: Felipe VI re di Spagna e il padre Juan Carlos

Juan Carlos di Spagna annuncia in una lettera al re, il figlio Felipe VI, di lasciare il Paese e pare sia già in Portogallo, in attesa di volare ai Caraibi. La decisione di auto-esiliarsi arriva in seguito ad alcune indagini che l'hanno coinvolto, in primis l'accusa di aver ricevuto 100 milioni di euro su un conto svizzero da parte della monarchia saudita (lui era il primo beneficiario e Felipe VI il secondo, motivo per il quale il re rinunciò all'eredità del padre l'anno scorso). Dopo le indagini sono cresciute le pressioni della politica, dell'opinione pubblica e, secondo alcune indiscrezioni, del figlio stesso, portando l'ex re di Spagna all'esilio.

"Con lo stesso desiderio di servizio in Spagna che ha ispirato il mio regno e di fronte alla ripercussione pubblica che alcuni eventi passati nella mia vita privata stanno generando, desidero esprimerti la mia assoluta disponibilità a contribuire a facilitare l'esercizio delle tue funzioni. Un anno fa ho espresso la mia volontà e il desiderio di dismettere le attività istituzionali. Ora, guidato dalla convinzione di fornire il miglior servizio agli spagnoli, alle loro istituzioni e a te come re, ti comunico la mia ponderata decisione di trasferirmi, in questo momento, fuori dalla Spagna. Una decisione che prendo con sentimento profondo, ma con grande serenità. Sono stato re di Spagna per quasi quarant'anni e ho desiderato sempre il meglio per la Spagna e per la Corona. Con la mia lealtà per sempre. Con l'affetto di sempre, tuo padre".

Felipe e Letizia di Spagna con le figlie Leonor e Sofia

La missione di salvare la corona spagnola è ora nelle mani di Felipe VI e la moglie Letizia Ortiz, a cui spetta il compito di portare la monarchia fuori dagli scandali. Anche con l'aiuto della futura regina: la figlia Leonor di Borbone-Spagna, 14 anni, che pochi mesi aveva emozionato i sudditi con il suo primo discorso pubblico in Catalogna (nel video sotto).
04 agosto 2020
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154