Il dolore

Ilaria D'Amico, il ricordo della sorella Catia

La giornalista si è raccontata a Verissimo durante la puntata del 20 febbraio

Condividi
Ilaria D'Amico, ospite sabato 20 febbraio a Verissimo, si è raccontata a Silvia Toffanin e si è commossa parlando della sorella Catia, scomparsa di recente per un tumore. "Non riesco ancora a parlare di lei", ha detto la giornalista. "È molto complicato. Lei per me era un punto di riferimento, la base a cui tornare, abbiamo vissuto una vita insieme e anche l’ultima parte del cammino l'ha condiviso con me", ha aggiunto.

"Io ho cercato di infonderle speranza, affinché lottasse fino alla fine", ha detto D'Amico. "Lei ci ha restituito la sua ironia. Abbiamo affrontato questo percorso unite. Lei si è spenta piano piano", ha aggiunto. La giornalista ha ammesso di essere ora preoccupata per sua mamma.

"È una mamma molto forte, è una leonessa, solo questo poteva piegarla. Sta lottando tanto. Ma forse solo adesso, da qualche giorno, rivedo i suoi occhi che tornano a brillare", ha detto D'Amico. Poi la giornalista ha parlato anche del suo addio al calcio: "Ho chiuso un capitolo della mia carriera, quello del giornalismo sportivo. Avevo bisogno di fare qualcosa che non avevo ancora sperimentato".
20 febbraio 2021
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154