CINEMA

Blake Lively cambia look (per copione)

Pettinatura anni Cinquanta, bowl cut, frangia, taglio corto, bionda, mora, castana: tutti i volti dell'attrice nel nuovo film "The Rhythm Section"

Condividi
Per noi Blake Lively ha l'aspetto di Serena van der Woodsen di Gossip Girl: capelli lunghissimi e biondissimi (come porta anche nella vita). Per il suo ultimo film però l'attrice ha nascosto la Serena che c'è in lei sotto diverse trucchi e parrucche.

Le trasformazioni sono un'esigenza di copione: nel nuovo spy-thriller The Rhythm Section Blake Lively è la tormentata e vendicatrice Stephanie Patrick, una vedova che per vendetta si scopre una bravissima assasina. E straordinaria trasformista. La sua Stephanie è costretta infatti a diventare tanti personaggi diversi.
Tra questi, una delle "maschere" prevede un bowl cut, il taglio a scodella, biondo con frangia lunga indurito da un make-up che esalta occhiaie, borse, scavature e imperfezioni del viso (opera della make-up artist Vivian Baker).

Nello stesso film, vediamo poi Blake Lively trasformarsi in una pin up anni Cinquanta con frangetta corta bombata con boccolo girato a metà fronte e lunghe onde rétro. Le trasformazioni non finiscono qui, come svela il trailer del film. E forse non ci faranno neanche (troppo) rimpiangere il look di Serena van der Woodsen.
14 gennaio 2020
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154