ROYALS

Harry e Meghan saldano i conti con la corona (e puntano all'Oscar)

Grazie al contratto con Netflix i duchi di Sussex hanno restituito ai contribuenti inglesi - in anticipo e in una sola rata - i 2,4 milioni spesi per il restauro di Frogmore Cottage. E intanto il sogno di Meghan Markle diventa sempre più vicino...

Condividi
Il principe Harry e Meghan Markle hanno saldato il "conto" che avevano in sospeso con la corona e i contribuenti inglesi: un portavoce dei duchi ha fatto sapere che la coppia ha restituito al Sovereign Grant (fondo di corte alimentato da denaro dei contribuenti britannici) i 2,4 milioni di sterline spesi per la ristrutturazione di Frogmore Cottege, che doveva essere la loro residenza da sposati prima di decidere di trasferirsi in America.

Si è quindi compiuto l'ultimo atto del divorzio dalla royal family, ufficialmente in vigore dal primo aprile scorso (ma in pratica già da inizio 2020). A rendere possibile il rimborso, come ha fatto sapere lo stesso portavoce di Harry, è stato il contratto multimilionario firmato da Harry e Meghan con Netflix, valso ai duchi tra i 90 e i 150 milioni di dollari.

E così, mentre i conti in sospeso con la regina si sono chiusi, le strade di Harry e Meghan verso Hollywood si sono aperte: i duchi hanno fondato una loro casa di produzione - ancora senza nome - che produrrà per Netflix documentari, film, docu-serie e programmi di informazione e per bambini.

"Ci focalizzeremo su contenuti che diano informazioni e che trasmettano speranza. Come neo genitori, fare programmi tarati sulla famiglia è una nostra priorità", aveva fatto sapere il principe nell'annunciare la notizia. Chi conosce bene Meghan dice che il suo sogno più ambizioso non è cambiato: arrivare all'Oscar. Ma non recitando, come credeva nelal sua vita pre-Harry, ma come produttrice. E da oggi quel sogno è più vicino.
08 settembre 2020
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154