L'ANNUNCIO

Giorgia Palmas e Filippo Magnini: nozze rinviate per coronavirus

"Amore mio, avremo solo più tempo per organizzare tutto", scrive sui social l'ex nuotatore alla fidanzata, dopo che la coppia ha dovuto rinviare il matrimonio per l'emergenza sanitaria

Condividi
L'emergenza coronavirus e le direttive governative impongono anche il rinvio dei matrimoni e così Filippo Magnini e Giorgia Palmas rinviano le loro nozze a data da definire. "Avremmo dovuto sposarci a fine marzo, ma viene prima la salute di tutti. Abbiamo aspettato una vita per incontrarci, possiamo aspettare ancora", ha detto la coppia in un’intervista a Chi.

L'ex nuotatore (o non solo ex?) e la showgirl, come avevano raccontato a gennaio a Verissimo, si sarebbero dovuti sposare a fine marzo con rito civile alla Villa Reale di Monza. Nozze che sono state rinviate per coronavirus: oggi i due fidanzati si uniscono al messaggio e alla campagna social #iorestoacasa, rispettando le misure prese dal governo. "Amore mio, avremo solo più tempo per organizzare tutto", scrive Filippo Magnini rispondendo a una Storia della fidanzata.
"Con Filippo non aspettavo altro: è entrato in punta di piedi nella nostra vita ma è diventato subito imprescindibile. Io neanche nei miei sogni sarei riuscita a immaginarmi una cosa del genere", aveva detto Giorgia Palmas a Verissimo commentando la proposta di nozze ricevuta a Natale. Una proposta romanticissima: "Ho addobbato la sala in tema natalizio e ho appeso sugli alberi di Natale le foto della nostra famiglia, poi mi sono inginocchiato e le ho chiesto di sposarmi".
12 marzo 2020
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154