AMORE

Gigi Hadid e Zayn Malik: omaggio deluxe alle origini mediorientali

I due, in attesa del primo figlio, hanno mostrato un braccialetto di coppia con l'occhio del male che omaggia le loro origini. Ed è comparso anche un nuovo tattoo del cantante che fa sognare i fan...

Condividi
Un regalo portafortuna che omaggia le loro origini mediorientali: è quello ricevuto da Gigi Hadid e Zayn Malik dal gioielliere delle star George Khalife. Si tratta di un braccialetto in oro giallo, oro rosa e diamanti con l'occhio del male. Il cantante è inglese di origini pakistane e la supermodella è americana con radici palestinesi, per questo il gioielliere ha pensato al tipico amuleto orientale.

"Buone vibrazioni per questa coppia bellissima. Gigi e Zayn, congratulazioni!", ha scritto il gioielliere postando la foto dei suoi braccialetti indossati dalla coppia, che ha appena annunciato l'arrivo della prima figlia il prossimo settembre. "Siamo tutti originari del Medio Oriente, e nella nostra cultura crediamo che scacci la gelosia e tenga gli haters lontani. E sappiamo che tutti parleranno molto di loro, così li ho voluto riassicurare", ha detto George Khalife a Page Six.
Oltre ai braccialetti, nel braccio del cantante è comparso anche un nuovo tatuaggio: alcuni versi di On marriage (“Sul matrimonio”), una poesia del filosofo Kahil Gibran, spesso scelta come lettura durante le nozze: "Cantate e ballate e siate gioiosi insieme, ma lasciate che ognuno di voi possa essere da solo. Datevi i vostri cuori, ma l’uno non custodisca l’altro. State insieme ma mai troppo vicini insieme, i pilastri di un tempio restano distanti. E la quercia e il cipresso crescono, ma non nell’ombra l’uno dell’altro”. Che insieme a un figlio sia in programma anche il matrimonio?
08 maggio 2020
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154