SPORT

Francesca Piccinini: "Adesso inizia la mia seconda vita"

La campionessa racconta a Silvia Toffanin la sua scelta di ritirarsi dalla pallavolo e il suo futuro

Condividi
"Appendo le ginocchiere al chiodo": questa la clamorosa rivelazione che la campionessa della pallavolo italiana Francesca Piccinini fa nello studio di Verissimo. "Ecco perché sono così emozionata, ancora oggi faccio fatica a credere, però penso sia arrivato il momento di dire stop a questa vita e iniziarne una nuova".

Una scelta difficile: "Mi mancherà sicuramente il campo, le partite, la preparazione per certi traguardi, ma penso sia giusto così. Non è facile dire una cosa del genere, perché avendolo fatto per una vita sono un po’ frastornata". Che cosa farà nel futuro? "Sicuramente non starò con le mani in mano, mi allenerò perché il mio organismo ha bisogno di fare sport, poi vedrò".

"Allenatrice, procuratrice, commentatrice?", le chiede Silvia. "Commentare le europee della nazionale è stata un'esperienza simpatica, anche se durante la finale volevo scendere in campo!". Esclude invece di diventare allenatrice: "Significherebbe di nuovo stare in palestra dalla mattina alla sera, invece mi piacerebbe far crescere le bambine".

E a proposito di bambini, rivela: "Mi piacerebbe diventare mamma però è dura trovare la persona giusta, ma va bene così, sono serena". Fidanzata fino a poco fa, Francesca ora è infatti single: "Ero fidanzata ma non era alla mia altezza. E adesso che non sono più in palestra dalla mattina alla sera magari avrò il tempo di conoscere e incontrare nuove persone!".
21 settembre 2019
Copyright © 1999-2018 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154