MUSICA

Fabrizio Moro: "Mia figlia Anita è la donna della mia vita"

Il cantante, ospite a Verissimo, racconta come la paternità lo ha cambiato e come è nata la canzone dedicata alla piccola Anita

Condividi
Padre di due figli, Fabrizio Moro confessa a Verissimo quanto la paternità lo abbia influenzato. E salvato: ""Quando è nato il mio primo figlio, Libero, che adesso ha 10 anni, ho smesso di avere gli attacchi di panico". E alla sua seconda figlia, Anita, "la donna della mia vita", ha dedicato una canzone che parla anche di paura, Portami via.

"Lei mi ha salvato dalle mie paure, ma adesso ho paura per lei", confida il cantante. "Il suo primo giorno di scuola, ricordando le paure del mio tanti anni prima, ho avuto paura per lei. Ma quando hanno chiamato il suo nome, lei è andata dritta e sicura, non come me!".

Il cantautore e musicista, 45 anni, racconta che la sua vita professionale è stata una giostra di emozioni: "Sono nato e morto tante volte, ho avuto alti molto alti e bassi molto bassi". Il successo per lui, infatti, è arrivato da grande, nel momento giusto: "Il successo mi è arrivato da grande forse perché prima non ero pronto a metabolizzarlo, ma vivo ancora con la paura di cadere".

09 maggio 2020
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154