L'IMPEGNO

Emergenza sanitaria: l'appello alla responsabilità civica di Silvia Toffanin

Silvia Toffanin ricorda ai suoi telespettatori di attenersi alle norme emanate dal governo per far rientrare l'emergenza il prima possibile

Condividi
Verissimo continua ad andare in onda senza pubblico seguendo le indicazioni del governo e del Ministero della Salute per la prevenzione e il contrasto del contagio da coronavirus. Nella puntata di sabato 7 marzo, Silvia Toffanin fa appello alla resposabilità civica dei telespettatori invitandoli a seguire le regole emanate dal governo: la collaborazione dei cittadini è fondamentale per arginare la diffusione del virus e far rientrare l'emergenza sanitaria il prima possibile.
Tra le raccomandazioni per contenere il contagio ricordiamo:
- lavare spesso le mani con acque e sapone
- evitare contatti ravvicinati mantenendo la distanza almeno di 1 metro
- evitare luoghi affollati
- coprire bocca e naso con fazzoletti monouso o con la piega del gomito quando si starnutisce o tossisce
- evitare strette di mano e abbracci
- non toccare occhi, naso e bocca con le mani
- se si hanno sintomi influenzali, NON uscire di casa, NON recarsi in pronto soccorso o presso lo studio medico, ma contattre il medico, la guardia medica o i numeri regionali
07 marzo 2020
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154