MATRIMONI

Elvis finto e hamburger: le nozze di Lily Allen e David Harbour

La cantante e l'attore di "Stranger Things" si sono sposati a Las Vegas e hanno festeggiato con hamburger e patatine fritte: l'album di un matrimonio fuori dal comune

Condividi
A meno di un anno dall'inizio della loro relazione, nell'ottobre 2019, Lily Allen, 35 anni, e David Harbour, 45, si sono sposati a Las Vegas, nella Graceland Chapel, con un finto Elvis Presley a fare da officiante, come vuole la tradizione delle nozze alternative di Las Vegas.

A pochi giorni dalla richiesta di licenza matrimoniale - che in America ti obbliga a fissare le nozze entro l'anno - la cantante di Smile e l'attore, lo sceriffo Hopper di Stranger Things, si sono detti sì davanti a un finto Elvis: lei in un vestito corto di Dior con velo in testa, lui in abito elegante.
"In un matrimonio officiato dal re stesso, la principessa del popolo ha sposato il suo devoto, di origini umili, ma gentile titolare di una carta di credito in una bellissima cerimonia illuminata dal cielo, gentile concessione di uno stato in fiamme nel mezzo di una pandemia globale", ha scritto l’attore condividendo l’album di nozze.
"Il rinfresco è stato servito durante un piccolo ricevimento", ha concluso riferendosi alle foto di un pranzo con hamburger e patatine fritte all’esterno di In-N-Out. Questo, infatti, il "menu" del loro ricevimento di nozze, che anche la sposa, a quanto raccontano le sue foto, ha molto apprezzato.
10 settembre 2020
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154