LA STORIA

Demet Özdemir: "Io sognatrice e coraggiosa come Sanem"

L'attrice turca di DayDreamer, ospite a Verissimo, racconta la sua infanzia in Turchia: "Anche io ho un po' il coraggio di Sanem, e per questo devo ringraziare mia madre"

Condividi
L'attrice turca Demet Özdemir ospite a Verissimo per la prima volta racconta la sua vita, a partire dall'infanzia in Turchia: "Ero una bambina libera e selvaggia, un po' un maschiaccio", ricorda. "Volevo fare l'avvocato, avevo anche il martelletto a casa come i giudici, ma la vita mi ha messo davanti a un'altra strada".

E sul ruolo che l'ha resa famosa in Italia, quello di Sanem nella serie tv DayDreamer, dice: "Sono una sognatrice come Sanem, non dico proprio tutto quello che penso senza pensare alle conseguenze come fa lei, ma credo di avere anche io lo stesso tipo di coraggio, ecco forse perché riesco a portare sullo schermo questa caratteristica".

Un coraggio che viene dalla mamma Aysen: "Siamo molto legate e più cresco più i ruoli si invertono e mi preoccupo io per lei. Lei è la persona che più mi dà coraggio, è lei che mi ha trasmesso tutti i valori che ho oggi".
17 ottobre 2020
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154